Terna

Il Gruppo Terna è un grande operatore di reti per la trasmissione dell’energia

Terna

Terna punta all’innovazione tecnologica. Rinnovato l’accordo con Rtr nel fotovoltaico

Luigi Ferraris, Terna
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Terna, la società della rete dell’alta tensione amministrata da Luigi Ferraris ha reso noto di aver rinnovato la partnership con Rtr nel settore fotovoltaico, con particolare focus sulle attività di Operation & Maintenance...

Leggi tutto

TERNA – PIANO STRATEGICO 2018 – 2022

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

SVILUPPO, DIGITALIZZAZIONE E RESILIENZA I PRINCIPALI DRIVER DEGLI INVESTIMENTI

  • Previsti 5,3 miliardi di euro di investimenti in Italia, in aumento di oltre il 30% rispetto al Piano precedente...
Leggi tutto

Terna: annunciate le 5 startup che accederanno a growitup

Terna
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Sono cinque le startup selezionate da una giuria di circa cinquanta manager di Terna a conclusione del Selection Workshop della Call For Growth di Next Energy. Inglobe, NTSG, Waterview, Wesii e Wisepower, le startup che accederanno alla piatta...

Leggi tutto

Terna, fino a 70 milioni di euro il risparmio all’anno grazie ai nuovi investimenti in Sardegna

Terna
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Terna, fino a 70 milioni di euro il risparmio all’anno grazie ai nuovi investimenti in Sardegna

A regime il polo hi tech Terna di Codrongianos, il più tecnologicamente avanzato in Europa a supporto dei sistemi di supporto, bilanciamento e protezione delle reti elettriche, messe alla prova dalle arrembanti ma parzialmente intermittenti fonti rinnovabili. Un’evoluzione tecnologica che si associa ad un investimento importante, 70 milioni di investimento per una cittadella tecnologica da primato che si estende su una superficie pari a 33 campi da calcio e che ha visto il lavoro di 40 imprese e oltre 100 persone. Se si considerano anche le opere dell’area circostante, tra le quali le interconnessioni, si sale a 100 milioni di investimento, che vanno ad aggiungersi agli 800 milioni investiti in Sardegna negli ultimi 10 anni. Il totale che Terna avrà investito nell’isola, contando anche progetti futuri, arriverà con altri 100 milioni previsti a circa un miliardo. Gli interventi sul bilanciamento della rete, però, oltre a stabilizzarla portano anche risparmi sulle bollette, quantificabili, contando anche gli effetti delle interconnessioni, in 70 milioni m meno sui conti degli utenti. Su 230mila metri quadrati Terna ha creato un centro d’ingegneria elettrica di primo livello, puntando per l’eccellenza tecnologica sulla Sardegna, regione fondamentale per l’evoluzione delle tecnologie e delle infrastrutture elettriche e territorio ln cui lo sviluppo delle fonti rinnovabili sta interessando in modo sempre più significativo la rete elettrica locale.

Leggi tutto