Stefano Donnarumma: Terna insieme a FCA ed Engie Eps nel progetto di mobilità elettrica Vehicle-to-Grid (V2G)

Un impianto V2G ad alto coefficiente di innovazione per consentire ai veicoli elettrici di scambiare energia in maniera intelligente con la rete: nella sede dell’Heritage Hub, all’interno del comprensorio di Mirafiori di FCA a Torino, è stato presentato il progetto pilota di mobilità elettrica Vehicle-to-Grid (V2G), un progetto “100% made in Italy” e frutto della collaborazione tra Terna, FCA ed Engie Eps. L’impianto è stato inaugurato nel corso di una conferenza internazionale alla presenza del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, della Sindaca di Torino Chiara Appendino e del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, insieme ad altri ospiti istituzionali e giornalisti nazionali e internazionali.
Prosegue dunque l’impegno del Gruppo guidato da Stefano Donnarumma nello sviluppo di servizi innovativi che spingano sull’acceleratore della transizione energetica: l’impianto inaugurato a Mirafiori opera infatti per mezzo della tecnologia V2G, grazie alla quale i veicoli possono scambiare energia con la rete in maniera intelligente, diventando al contempo una risorsa preziosa per il sistema elettrico nazionale. La tecnologia sviluppata consente soluzioni di ricarica bidirezionale che beneficiano di aggregazione fisica in un unico punto di interconnessione con la rete elettrica, interagendo con altre risorse energetiche presenti in loco. Come evidenziato nel corso della presentazione, l’hub rappresenta una grande opportunità per il comparto industriale italiano per guidare lo sviluppo del futuro della mobilità sostenibile.
Il progetto Vehicle-to-Grid rafforza inoltre il ruolo centrale di Terna nel percorso verso la transizione energetica e nella realizzazione di un sistema elettrico sostenibile e decarbonizzato. In quest’ottica, il Gruppo guidato da Stefano Donnarumma ha predisposto oltre 14 miliardi di euro di investimenti nei prossimi dieci anni, puntando su sviluppo e ammodernamento della rete di trasmissione elettrica nazionale. L’obiettivo è quello di accelerare la transizione energetica favorendo l’integrazione delle rinnovabili in un sistema sempre più complesso. E il progetto Vehicle-to-Grid (V2G) va proprio verso tale direzione: la tecnologia bidirezionale consente infatti sia di caricare la vettura sia di restituire potenza alla rete, costituendo un’opportunità per l’ottimizzazione dei costi di esercizio delle vetture e, al tempo stesso, per la realizzazione di un sistema elettrico sempre più affidabile, efficiente e sostenibile.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

2 × quattro =