Alessandro Benetton risponde agli haters: rompere il circolo vizioso dell’odio sul web con la logica e la gentilezza

Chi semina odio sul web è spesso infelice o in una situazione di difficoltà: per questo “è nostra responsabilità rompere il cerchio ed essere gentili per non diventare haters a nostra volta”. Sono le parole di Alessandro Benetton, l’imprenditore alla guida di 21 Invest che ha da tempo deciso di sbarcare sul web con video-riflessioni dedicate a temi di attualità e di interesse comune.
In un recente video, l’imprenditore affronta il tema degli haters: i social ci mettono in contatto con un numero infinito di persone, ma alcune di queste li utilizzano per sminuire, fino ad arrivare al bullismo. “Leggo spesso notizie di questo genere e ciò mi ha fatto riflettere sulla mia esperienza e sull’approccio che ho con i cosiddetti “hater”, frutto della mia convinzione che sia un fenomeno da gestire con attenzione”.
Non tutti gli haters sono uguali però: il modo migliore per interagire con chi insulta in maniera sterile, imponendo il silenzio, è non interagire affatto. Secondo Alessandro Benetton “rispondergli sarebbe solo un modo per dargli risonanza e quindi importanza”.
È invece fondamentale rispondere, ove possibile, a chi insulta motivando il proprio odio. L’imprenditore racconta come abbia subito, in prima persona, diverse ondate di commenti e messaggi privati offensivi a causa del suo cognome e della sua famiglia di origine. “Se dovete rispondere agli hater fatelo per informarli”, spiega Benetton. “Nel 90% dei casi commentano senza sapere esattamente chi tu sia e quale sia la tua storia. È capitato più volte che sulla base della mia spiegazione si aprisse un dialogo costruttivo in cui a farla da padrone non era l’odio ma la comprensione”. È da qui che deriva il fondamentale consiglio di Alessandro Benetton: se bisogna interagire con gli haters, che sono comunque persone che non conosciamo, è sempre meglio farlo con gentilezza e non rispondere con la stessa moneta. “Credo che sia una delle vittorie più grandi: quando si parte da un commento che nasce per distruggere e si finisce per costruire qualche cosa”.

Per visualizzare il video:
https://video.nordesteconomia.gelocal.it/nord-est-economia/il-nuovo-video-di-alessandro-benetton-cosi-ho-risposto-agli-odiatori/436/435

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

14 + sedici =